Circolare 133

Accoglienza degli studenti

Indicazioni operative per l'accoglienza degli studenti - secondo periodo Anno Scolastico 2023-24

Gentili docenti,
nel riorganizzare la prosecuzione dell’anno scolastico, è fondamentale ribadire

l’importanza del processo di accoglienza per gli studenti, specialmente per quelli neo-
arrivati e con background migratorio. L’accoglienza è un pilastro del nostro istituto,

essenziale per promuovere un ambiente inclusivo e stimolante per tutti.
1. Monte Ore di Accoglienza: È confermato che il 10% del monte ore totale di ciascun
corso sarà dedicato all’accoglienza. Per i corsi di alfabetizzazione, ciò si traduce in 20
ore, per i corsi di primo livello primo periodo in 40 ore. È fondamentale integrare
queste ore nel vostro orario di servizio come attività didattiche.
2. Programmazione Autonoma: Vi esorto a collaborare attivamente nella pianificazione
delle attività di accoglienza, adattando il monte ore in base alle specifiche esigenze dei
vostri studenti. Questo include la personalizzazione del percorso didattico, con
attenzione alle competenze linguistiche e culturali degli studenti.
3. Attività Didattiche Inclusive: Promuovere l’uso di laboratori linguistici di italiano L2
come parte integrante del percorso scolastico. Questo non solo aiuterà a colmare
CPIA 1 CENTRO PROVINC. ISTRUZ. ADULTI – C.F. 97846560585 C.M. RMMM67000C – A44DBBD – CPIA1 ROMA
Prot. 0000611/U del 07/02/2024 10:07

eventuali divari linguistici, ma favorirà anche un’atmosfera di inclusione e
apprendimento interculturale.
4. Collaborazione e Risorse: Incoraggiamo la collaborazione con associazioni ed Enti
Locali per supportare il processo di accoglienza, compresa l’eventuale organizzazione di
corsi di italiano in orario pomeridiano. È essenziale utilizzare le risorse disponibili per
arricchire l’esperienza formativa degli studenti.
5. Monitoraggio e Supporto: Ogni docente è invitato a monitorare attentamente il
progresso degli studenti neo-arrivati, segnalando eventuali esigenze particolari al
Dirigente Scolastico. L’obiettivo è garantire che ogni studente riceva l’attenzione e il
sostegno necessari per il suo successo accademico e sociale.
6. Formazione Docenti: se il Collegio Docenti lo riterrà opportuno, potranno essere
organizzate sessioni di formazione per approfondire le strategie didattiche inclusive e
l’approccio interculturale. La partecipazione consentirebbe di arricchire le proprie
competenze professionali in ambito di accoglienza.
Attendo le vostre proposte e idee per implementare queste indicazioni nel modo più
efficace possibile.
Cordiali saluti,

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
prof. Francesco Verderosa

Documenti

CIRCOLARE N. 133

pdf - 247 kb

Circolari, notizie, eventi correlati